Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Green Pass e trasporto scoalstico

17 dicembre 2021

scuolabus con bambini

Cosa serve per salire sullo scuolabus. Nuova normativa sul Green Pass

Data di Pubblicazione

17 dicembre 2021

Green pass per studenti

Dal 06 dicembre 2021 è entrato in vigore il D.L. 26 novembre 2021 n. 172.

Alla luce della “Tabella delle attività consentite senza o con green pass “base”/”rafforzato” dal 6/12/2021 al 15/01/2022” pubblicata nei giorni scorsi sul sito web del Governo, l'accesso degli studenti di età pari o superiore a 12 anni di età a bordo degli autobus impiegati nei servizi di trasporto scolastico dedicato sembrerebbe precluso in mancanza di green pass.

Si informano tutti gli utenti che i gestori dei servizi di trasporto scolastico sono in attesa di ricevere dei chiarimenti da parte del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, interpellato dall'Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori in data 14/12/2021 che ritiene necessaria un’indicazione esplicita volta ad escludere, nell’ambito dei servizi di trasporto scolastico dedicato, l’obbligo di utilizzo del green pass anche per gli studenti di età pari o superiore a 12 anni.

Normativa di riferimento

L’art. 9-quater del DL 22 aprile 2021, n. 52 non reca alcun riferimento ai servizi di “trasporto scolastico dedicato”, espresso o sottinteso, dal momento che tali servizi - anche a seguito delle modifiche apportate dal recente DL n. 172/2021 - non sono riconducibili ad alcuna altra tipologia di servizi di trasporto. Infatti per lo svolgimento dei servizi di trasporto scolastico dedicato sono dettate specifiche linee guida e coefficienti di riempimento (allegato 16 al DPCM 2 marzo 2021), diversi da quelli previsti sia per i servizi di trasporto pubblico locale e regionale che per i servizi di noleggio con conducente (allegato 15 al medesimo DPCM)

La diversità di trattamento fra Trasporto Pubblico Locale e Trasporto Scolastico potrebbe essere pienamente giustificata in quanto il trasporto scolastico dedicato non è un servizio ad offerta indifferenziata ma si rivolge ad un’utenza circoscritta e ben individuata, interamente assoggettata anche alle specifiche linee guida dettate dal Ministero dell’Istruzione per la prevenzione ed il contenimento della diffusione del contagio in ambito scolastico.

Si evidenzia, inoltre, che le possibilità di diffusione del contagio a bordo dei mezzi destinati al trasporto scolastico dedicato sono molto più limitate rispetto al TPL, dal momento che il coefficiente di riempimento dei mezzi - pari all’80% per entrambe le tipologie di servizi - è rapportato, nel trasporto scolastico dedicato, ai soli posti a sedere e non anche, a differenza del TPL, ai posti in piedi risultanti dalla carta di circolazione. La capienza massima è consentita invece, solo per 15 minuti.

Tabella delle attività consentite senza o con green pass

Sul sito del Governo è pubblicata la tabella delle attività consentite senza green pass, con green pass "base" e con green pass "rafforzato” per il periodo dal 6/12/2021 al 15/1/2022, in base alle disposizioni nazionali in vigore per il contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19 e alle ordinanze del Ministro della Salute.

Leggi tutto